22-08-2017

Ultra Ariostea: pavimenti e rivestimenti di hotel di lusso e ville del Mediterraneo

Mood

Il gres porcellanato Ultra Ariostea riveste molti progetti di strutture ricettive di lusso sul mar Mediterraneo, contribuendo a definire una nuova estetica degli edifici, poiché si inserisce in modo naturale nella tradizione architettonica locale e nello splendido paesaggio di luce e mare



Ultra Ariostea: pavimenti e rivestimenti di hotel di lusso e ville del Mediterraneo
Nel bacino mediterraneo le superfici rivestono da sempre un ruolo fondamentale per definire l'identità di tutti gli edifici, dalle case agli spazi pubblici, dagli alberghi agli hotel di lusso fino ai residence.
Nella tradizione locale, i rivestimenti esterni e interni sono caratterizzati dalla massiccia presenza del colore bianco.
Con la sua capacità di riflettere i raggi solari, l'innata luminosità, l'ampia reperibilità di pietre naturali facilmente lavorabili, il bianco ha svolto per secoli il ruolo principale nell'estetica mediterranea, rimanendo tutt'oggi il colore predominante e il punto di riferimento per ristrutturazioni e ampliamenti di edifici.
La vasta offerta di piastrelle in gres porcellanato, disponibile in tutti i formati, oggigiorno amplia e definisce la scelta dei prodotti di rivestimento per superfici. 
 
Con la sua gamma di piastrelle in gres porcellanato high-tech, negli ultimi anni Ultra Ariostea opera nell'area del Mediterraneo con una serie di progetti di esclusivi hotel e ville sul mare
La forza espressiva del porcellanato tecnico di ultima generazione Ultra Ariostea permette un dialogo costante tra paesaggio, architettura preesistente e nuove realizzazioni, donando un tocco di contemporaneità a una nuova cultura costruttiva.
É il caso ad esempio del recente “progetto di 40 lussuose ville con piscina a strapiombo sul mare” Eagles Villas dell'architetto 3SK Stylianidis Architects nella penisola Calcidica in Grecia, realizzato assieme alla designer francese Fabienne Spahn.
L'obiettivo progettuale "era quello di conservare l’identità mediterranea dell’ambiente circostante con un tocco di modernità appena accennata". Ultra Ariostea ha contribuito con il pavimento principale di tutte le ville, a cui si sono aggiunte le piastrelle Ultra Marmi “Covelano" Shiny e Onice Grigio Shiny per l'ambiente bagno e le toilette ristorante; legni High Tech Rovere Reale  per la hall e la reception; Pietre High Tech e Pietra Piasentina per la piscina esterna-interna e la terrazza del ristorante.
 
Anche l'importante ristrutturazione dell'Hotel Ambassador di Mykonos su progetto Galal Mahmoud (GM Architects) è stata realizzata col supporto delle piastrelle Ultra Ariostea. 
Nel dichiarato legame progettuale tra lo storico hotel e l'isola di Mykonos, la forza espressiva dell'Ambassador si esalta attraverso l'estetica dei vari ambienti interni, terrazza, piscine, spa, boutique, giardini e dell'unità complessiva, a sua volta mirabilmente inserita nel paesaggio cicladico.
I rivestimenti Ultra contribuiscono a definire l'atmosfera di accoglienza e serenità con le delicate cromie Iron e Silver delle piastrelle effetto cemento Ultra iCementi, il luminoso Iridium Bianco come pavimento delle varie camere, l'originale variante cromatica Silicio di Ultra Resine che riveste la pavimentazione della sala colazioni e del ristorante.
 
Sempre alle Cicladi Ultra Ariostea riveste anche le due strutture turistiche extra lusso del Royal e dell'Imperial Hotel, appartenenti alla più prestigiosa e rinomata organizzazione alberghiera mondiale Leading Hotels of the World (LHW).
In entrambe la scelta di Iridium Bianco è "una soluzione pensata per valorizzare la luminosità naturale dell'ambiente interno ed esterno", una scelta che si colloca in modo trasversale ai diversi ambienti (camere e suites, centri fitness e wellness, spazi di ristorazione, sale convegni e spazi per intrattenimento), contribuendo all'esperienza di agio e comfort complessivo.

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy