1. Home
  2. Ceramic Innovation
  3. Pavimento galleggiante, flottante o sopraelevato

04-10-2011

Pavimento galleggiante, flottante o sopraelevato

Il suolo è lo spazio architettonico in cui molte funzioni vengono celate, si pensi a quanti cavi, tubature o sistemi tecnici vi si affogano. Affrontarlo progettualmente è un intervento che richiede specializzazione e capacità previsionale, infatti la rifinitura di superficie è solo quello che si vede, mentre la sua complessità è in quel vuoto, riempito di materia tecnica, che vi sta al di sotto.
Una risposta a tanta complessità progettuale è data dai pavimenti sopraelevati di Granitech, in grado, grazie alla loro struttura che li separa del sottofondo, di creare un vuoto accessibile in cui far passare quanto oggi l'abitare contemporaneo ricco di tecnologia richiede. Le strutture di questa azienda, infatti, sono particolarmente duttili, velocizzando gli interventi di posa e manutenzione.
Un vero e proprio sistema architettonico il pavimento flottante, utile sia per gestire la messa in opera del comparto tecnico che per rapidi ed efficaci interventi di manutenzione, evitando rotture e spreco di materiale. Inoltre la parte visibile, il rivestimento ceramico, può essere facilmente sostituito o modificato, agevolando quei cambi di ambientazione d'interni che molti spazi pubblici richiedono oggi per mantenere un aspetto sempre attuale.

Il pavimento sopraelevato si integra con l'architettura diventandone un corpo unico, al fine di farne un'opera tanto fondamentale nella gestione spaziale quanto efficiente nella tecnica, lasciando che la preziosità del rivestimento rimanga sempre in primo piano. Una soluzione di questo tipo si inserisce, inoltre, nell'ideale contemporaneo che chiede all'architettura di provvedere al risparmio energetico, infatti l'intercapedine che si viene a creare fra il suolo ed il rivestimento funziona da isolante termico. Tanta efficacia è data dalla struttura di sostegno composta da colonnine, traverse e guarnizioni, un sistema che genera una maglia in grado di supportare, con un adeguata progettazione, qualsiasi carico.
Una soluzione a pavimento flottante può essere utilizzata tanto negli interni come in esterno, rispondendo alle più svariate esigenze progettuali, infatti questo metodo di rivestimento supera sia gli inconvenienti delle infiltrazioni, rendendo impermeabile la parte sottostante, che le escursioni termiche, grazie alla struttura in grado si resistere a qualunque condizione climatica. Un'ulteriore grado di libertà compositiva data dai pavimenti sopraelevati è nella loro libertà modulare, in quanto è stato superato il formato 60X60 per accedere anche alle nuove dimensioni dei pannelli ceramici quali il 120X60 o il 60X40. Quello che per anni poteva apparire come una sovrastruttura alla purezza architettonica ora è diventata un'integrazione alla stessa, dimostrando che costruire è un percorso che passa dall'ideazione dello spazio alla sua completa efficacia tecnica senza tralasciarne l'aspetto estetico.

Per informazioni, visita il sito Granitech: www.granitech.it

Per informazioni, visita il sito Granitech:

www.granitech.it


GALLERY GRANITECH


Pavimento galleggiante, flottante o sopraelevato

Pavimento galleggiante, flottante o sopraelevato

Pavimento galleggiante, flottante o sopraelevato

Pavimento galleggiante, flottante o sopraelevato

Pavimento galleggiante, flottante o sopraelevato

Pavimento galleggiante, flottante o sopraelevato

Richiesta informazioni: Granitech

Per ricevere ulteriori informazioni su questo prodotto compila il modulo sottostante

Digita il codice dell'immagine a fianco

Porcelaingres
Ariostea

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy