08-09-2017

Teatro 3D in acciaio, l'Infoversum di Groningen

Exhibition Center, Mediateca, Auditorium, Expoforum, Padiglioni, Architettura e Cultura, Cinema, Innovation center, Expo, Teatri,

Design,

Design,

A Groningen Archiview realizza un teatro per la multimedialità in 3D per arte scienza e business



Teatro 3D in acciaio, l'Infoversum di Groningen

A Groningen in Olanda c'è un teatro che è diventato una icona di quartiere, opera di Archiview. Nato per le rappresentazioni 3D è realizzato completamente in acciaio. La forma dell'edificio è data dalla tecnologia di queste proiezioni cinematografiche che necessita di uno schermo dalla superficie sferica, la cui cosa ha dato la forma al teatro stesso, mostrandosi fuori così come è al suo interno.

L'assurda casa sferica neoclassica per le guardie campestri di Ledoux, così come il monumento a Newton di Boullée trovano la loro nemesi in questo progetto che coniuga efficacemente l'ispirazione neoclassica con la tecnologia moderna.

L'impulso di Edwin Valentijn professore di astronomia all'università di Groningen, ha donato lo spunto per realizzare questo progetto, uno di quelli che spesso si vedono nelle Expo universali, ma poi non sempre trovano collocazione nelle città contemporanee. Invece qui è stato ottenuto un luogo urbano che può dare maggiore spinta alla divulgazione delle scienze a vario livello e non solo.

Il progetto è composto da una sfera d'acciaio verniciata di bianco immersa in una onda anch'essa di acciaio, ma questa volta ossidato, dove la gestualità progettuale rende ancora più interessante la scoperta del volume puro che è posto al suo interno. Le 265 sedute multifunzione posizionate sotto la cupola metallica, dove i posti in piedi sono 400, si raggiungono passando per un foyer dalla forma atletica e disinvolta. La superficie è di 1.350mq e tutto il progetto ha una struttura monoscocca autoportante, in quanto sfrutta la tecnologia navale delle superfici ultrasottili delle carene. Queste superfici di acciaio sono irrigidite fra loro mediante l’unione reciproca di profilati e calastrelli, di modo da realizzare delle nervature più o meno continue, in cui il portante e il portato collaborano strutturalmente in misura quasi eguale fra loro. È una tecnologia navale, core business della CIG che in questo caso è stata trasferita all'architettura.

L'Infoversum ha una cupola larga 23metri uno schermo di 20x20 e grazie agli 8 proiettori, coadiuvati da 60 speackers e 4 subwoofers, si ottiene una resa cinematografica di alta performance, in quanto vengono proiettati film a divulgazione scientifica, artistica e il business.

La verniciatura bianca della sfera, si presta all’efficace gioco di luci esterne, che trasformano l'edificio in una scultura architettonica la quale, passando dal giorno alla notte, sa cambiare maquillage con poco, divenendo nella sua semplicità un punto di riferimento urbanistico.
 

Fabrizio Orsini

Architect: Jack van der Palen architectengroep ARCHIVIEW
Use: Crossing border 3D immersive full dometheatre for science, art and business
Founding father: Edwin A. Valentijn
Client: stichting infoversum
Adress: Vrydemalaan Groningen Nederland
Design: 2009
Construction engineer: Vuyk engineering – ingenieursbureau Wassenaar
Building engineer: adviesburo van der Plas
Architectural engineer: AAS architecten
Start: march 2013
Installation engineer: van der Weele adviesbureau Munnik
Delivery: june 2014
Photographer: Jan H. de Boer
Contractor: Rottinghuis aannemingsbedrijf
3D steel manufacturer: CIG architecture
Installar: Homij technische installaties
Steel manufacturer: Meijer staalbouw
Specs building
Floor area ratio: 1350 m2
Structure system: monocoque construction
Seats: 265 multi-functional seats
Standing places: 400 people
Diameter dome: 23 m
Diameter screen: 20 m Height: 20 m
Projectors: 8 Speakers: 60 speakers and 4 subwoofers
Quality: earthquake and weatherproof
Drawing process: 3D model in BIM

GALLERY

Jan H. De Boer

Jan H. De Boer

Jan H. De Boer

Jan H. De Boer

Archiview

Archiview

Jan H. De Boer

Jan H. De Boer

Jan H. De Boer

Jan H. De Boer

Jan H. De Boer

Jan H. De Boer

Jan H. De Boer

Jan H. De Boer

Jan H. De Boer

Jan H. De Boer

Archiview

Archiview

Archiview

Archiview

Archiview

Archiview

Archiview

Archiview


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy