29-09-2017

Mexican Food Experience: dalla “infladita de pollo” al “taco de asada”

Dress your kitchen

Lo scorso weekend, alla Fabbrica del Vapore di Milano, si è celebrato il primo festival di gastronomia messicana, per valorizzare e far conoscere in Europa i prodotti di eccellenza del Messico. Ospite: lo chef Carlos Gaytán del noto ristorante “Mexique” di Chicago



  1. Home
  2. Dress Your Kitchen
  3. Mexican Food Experience: dalla “infladita de pollo” al “taco de asada”

Mexican Food Experience: dalla “infladita de pollo” al “taco de asada” Noi italiani che cosa sappiamo del Messico? Seguiamo i Narcos, beviamo Tequila, ammiriamo gli Aztechi, conosciamo i Chihuahua, ascoltiamo i Mariachi, indossiamo il Sombrero. Ma, alla fin fine, non ne sappiamo granché. Per fortuna, lo scorso weekend si è celebrato a Milano, alla Fabbrica del Vapore, il primo festival di gastronomia messicana come patrimonio UNESCO: la Mexican Food Experience.
Organizzata da Italmex Associazione di Commercio Italia Mexico, e inaugurata dal console messicano a Milano, Marisela Morales, la manifestazione si è posta l’obiettivo di valorizzare l’autentico cibo messicano e di promuovere e incrementare il commercio dei prodotti e delle bevande di eccellenza in Italia e in Europa.
All’iniziativa, rivolta al grande pubblico, ma anche agli chef, ai proprietari di ristoranti e agli appartenenti al settore horeca, hanno preso parte i principali fornitori di prodotti messicani in Europa, come Tequila Jose Cuervo e La Reina de Las Tortillas, e grandi istituzioni di tutti e due i Paesi, come il PoliDesign di Milano e il Conservatorio de la Cultura Gastronómica Mexicana.
Ospite e portavoce di Mexican Food Experience, è stato lo chef messicano Carlos Gaytán, titolare del noto ristorante “Mexique” a Chicago.
Gaytán, per la prima volta in Italia, ha una bella storia. Arrivato negli Stati Uniti come immigrante illegale, ha iniziato la sua carriera dall’ultimo gradino: lavorando come lavapiatti. Sino a essere nominato, nel 2011, “miglior cuoco dell'anno” dalla Culinary Federation of America. Nel 2012 è stato il primo chef messicano a ottenere la stella Michelin. Ha partecipato al tv show Top Chef USA, e quest’anno è stato giudice per lo stesso tv show in Messico.
Gaytán, che ha cucinato per personalità come Bill Clinton ed è ambasciatore del marchio italiano Barilla negli Stati Uniti, viene considerato dai critici un talento e un riferimento della moderna cucina messicana. Il suo tratto distintivo sono i sapori della cucina tradizionale del Messico, uniti alle tecniche della cucina francese.
 
Mariagrazia Villa
 
Fotografie: © Italmex Associazione di Commercio Italia Mexico

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy