05-04-2017

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte,

Progetti

Il Groupe scolaire Pasteur di r2k architecte si inserisce nel piano urbanistico del comune di Limeil-Brévannes per la riqualificazione del proprio centro. Tra i più grandi istituti scolastici francesi, il Groupe scolaire Pasteur è stato realizzato mediante prefabbricazione in legno.



r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes Nell’ambito di un piano di ricostruzione del proprio centro intorno alla sede del Municipio chiamato “Temps durables”, la città di Limeil-Brévannes, comune francese della regione dell’Île-de-France, nei sobborghi di Parigi, commissiona un grande complesso scolastico allo studio r2k architecte. Il Groupe scolaire Pasteur riunisce oggi cinque scuole con 50 classi, una mensa e una biblioteca al suo interno. La scelta della prefabbricazione in legno come tecnica di edificazione consente a Véronique Klimine e Olavi Koponen di r2k architecte di compattare in modo significativo i tempi di realizzazione. Obiettivo primario del progetto era far sì che una serie di edifici e di funzioni molteplici ricevessero una concezione unitaria.
Il quartiere Pasteur comprendeva un istituto scolastico di 33 classi, edifici prefabbricati sedi di diverse associazioni e terreni mal sfruttati proprio in quello che era il prolungamento del nucleo urbano più storico. In un’ottica di valorizzazione del centro, il nuovo Groupe scolaire Pasteur diventa strategico in termini di offerta di servizi culturali, che si unisce a quelli commerciali e abitativi in corso di sviluppo in questi anni.
Nella sua estensione nord-sud il terreno crea un dislivello di 4 metri che gli architetti hanno sfruttato per strutturare il layout e connettere il Municipio con la nuova piazza di quartiere. Disegnando al primo livello terrazze affacciate sui cinque cortili interni, l’architettura raggiunge la quota degli spazi pubblici a sud, diventandone quasi parte e creando una continuità visiva che fa sì che non si abbia la percezione di trovarsi a un piano rialzato ma al livello del terreno circostante. I cinque patii hanno un valore spaziale nell’ambito delle attività scolastiche, ma anche simbolico: ognuno rappresenta una delle 5 scuole riunite nel complesso Pasteur e la circolarità della loro forma in pianta indica protezione e spirito di comunità. Lo sviluppo orizzontale e l’ampia presenza di superfici vetrate indicano l’importanza del rapporto con il paesaggio, con l’ambiente circostante nell’istruzione primaria e l’incidenza della luce naturale nell’apprendimento e nel benessere dei ragazzi. Gli spazi visivamente comunicanti favoriscono la comprensione dello spazio: le prospettive sono molteplici, dall’interno verso l’esterno e dall’interno verso l’interno stesso. 
La torre su cui campeggia il dipinto dell’artista finlandese Lauri Ahlgren dichiara che il complesso Pasteur ha come obiettivo quello di diventare il landmark del quartiere, coinvolgendo la gente nelle sue attività e proponendosi quale punto nevralgico del centro di Limeil-Brévannes. I colori di Lauri Ahlgren sono stati scelti anche per le lastre dei brise soleil di acciaio sulle facciate est, ovest e sud.
Il legno di larice non è stato utilizzato in semplici tavole di rivestimento, ma è stato trattato come materia plasmabile, creando profili ondulati di dimensioni diverse che, giustapposti, hanno realizzato superfici sensibili alla luce, in grado di trasformarsi e nell’imitazione delle canne di bambù, di prendere vita. Un dettaglio prezioso nella progettazione del legno in cui si riconosce la mano di Olavi Koponen, come già nella villa Rotonda di Vartiokylä o nella casa a chiocciola di Espoo. 

Mara Corradi

Architects: r2k architecte (Véronique Klimine, Olavi Koponen)
Collaborators: Philippe Maillard (project leader), Ann-Sophie Eymery, Flore Pavy, Alexandre Schulthess, David Soares, Olivier Dain Belmont
Client: Ville de Limeil Bravannes, Val de Marne, France
Location: Limeil-Brévannes (Quartier Pasteur), France
Structural design: Gaujard Technologie Avignon
Wood engineer, Gaujard Technologies, Xavier Ceccarello
Construction, Holzbau Amann
Paintings: Lauri Ahlgren (finnish painter, born in 1929)
Competition: 2011
Start of work: 2011
Completion of work: 2013
Gross floor area: 9480 sqm
Structure in wood and concrete
Facades in wood frame
Terraces in thermally treated beech
Indoor surfaces plaster board
Outdoor surfaces: ondulated german larch
Floors in lignotrend panels
Ventilation: mechanical and natural
Solar panels
Photographs: © Jussi Tiainen, Antoine Mercusot

www.r2k-architecte.com

GALLERY

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes

r2k architecte: Groupe scolaire Pasteur a Limeil Bravannes


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy